TuxGuitar: non solo un sequencer e non solo per chitarristi

In maniera imperdonabile, da appassionato di computer e di chitarra quale sono, non ho mai parlato di un gioiello del software libero pensato per i chitarristi, siano essi alle prime armi ed abbiano la necessità di una guida all’apprendimento, siano essi professionisti che abbiano il desiderio di esplorare rapidamente l’effetto di alcune posizioni diverse dal solito nella composizione di accordi.
Si tratta di TuxGuitar, un software libero gratuito che ha quasi tutte le caratteristiche e le funzionalità del blasonato e costoso software commerciale GuitarPro.
Nella sua icona, ove campeggia un pinguino, e nel nome, che inizia con Tux, rivela il suo legame con il mondo Linux: il pinguino è la mascotte di Linux e Tux è il suo nome, acronimo di Torvalds UniX, in omaggio al creatore di Linux, e, nel contempo, assonante con il termine inglese tuxedo, l’idea di smoking che caratterizza il manto del pinguino.
Ed è infatti nel mondo Linux che è nato TuxGuitar, appunto per rimediare al fatto che il preesistente GuitarPro era, come è, riservato agli utenti Windows e Mac (in verità è stato fatto un tentativo, con la versione 6, di rendere disponibile GuitarPro anche per Linux, ma le versioni precedenti non lo erano e le successive non lo sono più).
TuxGuitar, invece, è pienamente utilizzabile anche su Windows e Mac e chiunque abbia un computer può divertirsi con questo software. Essendo stato programmato in linguaggio Java, unica esigenza è che sul computer sia installato il Java Runtime Environment (JRE).
Per rimediare alla mia sin qui mancata attenzione ed essendomi accorto che la documentazione in lingua italiana scarseggia, ho pensato di fare cosa utile proponendo l’allegato manualetto che illustra le funzionalità di TuxGuitar, che, come si vedrà, è un sequencer come tanti altri, ma non solo, e può essere utile anche a chi ama la musica ma non la pratica con la chitarra.
In formato PDF, è liberamente scaricabile, stampabile e distribuibile, come si usa fare nel mondo del software libero.

tuxguitar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.